Imposte

Servizi, Iva dovuta al momento del pagamento

di Giovanni Iaselli e Antonio Tomassini

Per le prestazioni di servizi tra soggetti residenti, in assenza di fatturazione anticipata, l’Iva è dovuta al momento del pagamento del corrispettivo. L’imposta, infatti, diviene esigibile soltanto all’atto del versamento (articolo 6, comma 3, Dpr 633/72). Solo al verificarsi di questo evento sorge l’obbligo di emettere la relativa fattura (articolo 21, Dpr 633/72), non assumendo alcuna rilevanza l’ultimazione della prestazione. È questa la conclusione della Ctr Emilia Romagna con la sentenza 1251...