Imposte

Sforamento del plafond Iva: correzioni da concordare per l’esportatore

di Matteo Balzanelli e Massimo Sirri

Quando a sbagliare è l’esportatore abituale che effettua acquisti di beni/servizi senza applicazione dell’Iva per un importo superiore al plafond disponibile, la violazione è regolarizzabile secondo una delle (tre) modalità illustrate nella risoluzione 16/E del 2017. E, dunque:
• con richiesta al fornitore di nota di variazione in aumento (interessi e sanzioni sono a carico del cliente);
• con emissione di autofattura a cura dell’esportatore abituale e versamento d’imposta, interessi e sanzioni (ridotte...