Diritto

Sì alla modifica dello statuto sottoposta a condizione

di Angelo Busani

Link utili

Tratto da Top24 e Smart24

È frequente che, in vista dell’ingresso di un nuovo socio nella compagine sociale, vengano concordate con i soci attuali alcune modifiche statutarie. La delibera di modifica viene quindi sottoposta a una condizione sospensiva legata all’ingresso del socio, proprio per fare in modo che il nuovo statuto entri in vigore solo “se” e “quando” tale ingresso si verificherà.

Con la nuova massima n. 199 del 23 novembre 2021 il Consiglio notarile di Milano ha affermato la legittimità dell’apposizione di condizioni...