Imposte

Società di comodo con due vie d’uscita

di Matteo Balzanelli e Massimo Sirri

Autovalutazione o interpello è la scelta che si pone alle società interessate dalla disciplina delle società di comodo (non operative o in perdita sistematica), ai fini dell’utilizzo dell’eccedenza a credito della dichiarazione annuale Iva. Per queste società, infatti, il credito (anche se rappresentato da eccedenze di anni precedenti) non è rimborsabile, né utilizzabile in compensazione orizzontale e neppure cedibile (in base al decreto legge 70/1988), potendo solo essere riportato nel rigo VX5 ...