Diritto

Società estera imputabile se il reato è in Italia

di Giovanni Negri

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

Anche quando l’ente non ha alcuna sede sul territorio nazionale

Va giudicata in Italia l’impresa straniera per violazione del decreto 231. Anche quando non ha sede o stabile organizzazione sul territorio nazionale, ma il reato presupposto è stato commesso in Italia. Lo afferma, al termine di una complessa ricostruzione interpretativa, la Cassazione con la sentenza n. 32899 della Quarta sezione penale. La pronuncia, con le motivazioni relative alla strage di Viareggio, si sofferma, tra l’altro, anche sulla imputabilità di alcune società, austriache e tedesche ...