Imposte

Solo il titolare dell’impresa familiare può riportare le perdite pregresse

di Luca Gaiani

Un’impresa familiare presenta la seguente situazione: perdita 2017 pari a 19mila euro; reddito 2018 pari a 28mila euro; reddito di spettanza del titolare (51%) pari a 14.280 euro. Da tale reddito il titolare deduce il 40% per il 2018, vale a dire 5.712 euro. Il reddito che il titolare deve dichiarare nel periodo d’imposta 2018 è di 8.568 euro. Il collaboratore dichiara la sua quota del 49% per intero, ossia 13.720 euro. È corretto procedere così? Inoltre, se l’atto costitutivo dell’impresa familiare...