Imposte

Sostitutiva ampia per i «paperoni»

di Antonio Tomassini

Per i neo residenti una nozione ampia di reddito di fonte estera da assoggettare alla sola imposta sostitutiva, la possibilità di interpellare il fisco sul perimetro della tassazione, oltre che sulla sussistenza dei requisiti per il regime (anche prima di trasferirsi) e il riconoscimento dello status di soggetto convenzionale. Questi alcuni dei chiarimenti contenuti nella circolare 17/E sul regime di cui all’articolo 24-bis Tuir. Le istruzioni delle Entrate completano il quadro dopo che il provvedimento...