Controlli e liti

Sovraindebitamento, niente omologa a chi sperpera il Tfs

di Patrizia Maciocchi

Annullato il decreto con il quale il giudice delegato omologa il piano del consumatore per rientrare dal sovraindebitamento, se il debitore ha tenuto un comportamento non diligente. La Corte di cassazione, con la sentenza 10095 del 10 aprile, respinge il ricorso contro il provvedimento del Tribunale che, accogliendo il reclamo della banca creditrice, aveva cancellato l’opportunità di rateizzare i debiti, come previsto dalla legge 3/2012....

Il ricorrente, infatti, non aveva retto alla severa prova ...