SpecialiImposte

Dichiarazione Iva 2020: verso la scadenza del 30 giugno

a cura di Federica Micardi

L’emergenza coronavirus allunga i termini di presentazione della dichiarazione Iva 2020 al 30 giugno. Il modello presenta diverse novità tra cui un rigo ad hoc per gli acquisti esenti. Da monitorare anche la gestione delle note di variazione.

LA COMPILAZIONE

Dichiarazione Iva, il 30 giugno innesca il domino degli invii di Matteo Balzanelli e Massimo Sirri

Iva, le somme pagate fino al 30 giugno liberano i vecchi crediti in dichiarazione di Matteo Balzanelli e Massimo Sirri

Modello TR, ok al correttivo oltre il termine ordinario, ma entro fine mese di Matteo Balzanelli e Massimo Sirri

Gli Isa 2018 liberano i crediti Iva 2020: doppio plafond con i rimborsi in TR di Matteo Balzanelli e Massimo Sirri

La scelta del regime Iva è preventiva per gruppi e associazioni sportive di Matteo Balzanelli e Massimo Sirri

Iva a rate, in dichiarazione va indicata solo la parte pagata di Alessandra Caputo e Gian Paolo Tosoni

Nel rigo VF 16 il debutto degli acquisti esenti di Anna Abagnale e Benedetto Santacroce

Nel quadro VQ il monitoraggio dei versamenti forzosi di Matteo Balzanelli e Massimo Sirri

Nel quadro VP le liquidazioni periodiche dell’ultimo trimestre di Gian Paolo Tosoni

Nel modello Iva 2020 spazio alle liquidazioni periodiche dell’ultimo trimestre 2019
di Matteo Balzanelli e Massimo Sirri

Controrettifica Iva per chi entra ed esce dal regime forfettario di Matteo Balzanelli e Massimo Sirri

Al debutto nel modello Iva anche enoturismo e cessione legname di Gian Paolo Tosoni

Oleoturismo con la chance del regime forfettario per dirette e Iva di Gian Paolo Tosoni

NOTE DI VARIAZIONE

La dichiarazione Iva trascina in avanti anche le note di variazione per il 2019 di Matteo Balzanelli e Massimo Sirri

Note di variazione Iva emesse entro fine giugno con sezionale ad hoc di Matteo Balzanelli e Massimo Sirri

Corte Ue: sì alla nota di variazione anche senza insinuazione al passivo di Anna Abagnale e Bendetto Santacroce

CREDITI E RIMBORSI

Rimborsi Iva, svolta della Corte Ue: richiesta dagli identificati come non residenti di Anna Abagnale e Benedetto Santacroce

Dichiarazione Iva, il credito del Gruppo nel 2019 si porta in detrazione quest'anno di Simona Ficola e Benedetto Santacroce

ALTRI ADEMPIMENTI

L’esterometro non rinuncia alla raccolta dati a tappeto di Giampaolo Giuliani

Intrastat rinviati al 30 giugno ma il modello può essere trasmesso di Matteo Balzanelli e Massimo Sirri


Newsletter

Ogni mattina l'aggiornamento sulle ultime novità dalla redazione di Norme e Tributi. Uno strumento gratuito e indispensabile per la professione.

Community

Il punto di incontro tra professionisti, esperti fiscali e la redazione di Norme e Tributi, sugli argomenti di maggiore attualità.