Adempimenti

Spese veterinarie con scontrino parlante

di Enrico Bronzo

Spazio anche alle spese veterinarie tra le voci mediche riportate nella dichiarazione precompilata dei redditi 2016.

Ma come chiarisce la risoluzione 24 delle Entrate non è necessario conservare la prescrizione medica ai fini della detrazione, essendo sufficiente lo scontrino “parlante”. In pratica è possibile detrarre dall’Irpef il 19% delle spese veterinarie sostenute nell’anno, fino a un importo massimo di 387,34 euro per la parte che eccede la franchigia di 129,11 euro, come recita la ...