Imposte

Split payment anche per i compensi delle Pa ai professionisti

di Marco Mobili, Marco Rogari e Gianni Trovati

Lo split payment punta a raccogliere 1,2-1,3 miliardi, e per centrare l’obiettivo si allarga, oltre che a tutte le pubbliche amministrazioni, alle società controllate, anche indirettamente, e alle società quotate. La «scissione contabile», che in pratica mette in mano ai fornitori le fatture al netto dell’Iva perché quest’ultima viene girata direttamente all’Erario, dovrebbe poi imbarcare anche i professionisti, finora esclusi dal meccanismo,

Il Consiglio dei ministri...