Controlli e liti

Sponsor, deduzione limitata senza ritorni attesi sui ricavi

di Fabrizio Cancelliere e Gabriele Ferlito

Le sponsorizzazioni a favore di associazioni sportive costituiscono spese di pubblicità integralmente deducibili ai fini fiscali se il contribuente dimostra che si tratta di spese finalizzate alla pubblicizzazione dei prodotti o dei marchi dell’azienda, con una diretta aspettativa di ritorno commerciale. Altrimenti, è corretto qualificarle come spese di rappresentanza, deducibili nei limiti previsti dal Dm 19 novembre 2008. Sono queste le conclusioni cui è pervenuta la Ctp Caltanissetta con la sentenza...