Controlli e liti

Sport dilettanti, Fisco più severo sui requisiti

di Laura Ambrosi

All’associazione sportiva dilettantistica per beneficiare delle esenzioni di imposta non basta provare la regolare iscrizione al Coni, ma deve dimostrare lo svolgimento effettivo dell’attività associativa, del coinvolgimento dei soci e l’assenza di fine di lucro. A fornire queste indicazioni è la Corte di cassazione con l’ ordinanza 10393 depositata ieri....

La vicenda

L’agenzia delle Entrate notificava a un’associazione un avviso di accertamento conseguente a una verifica della Guardia di finanza...