Adempimenti

Studi di settore, il 28% non si adegua

di Giovanni Parente

Chi pensa che gli studi di settore possano rappresentare una messa a fuoco totale e definitiva dell’evasione fiscale in Italia probabilmente rimarrà deluso. Da un lato, perché l’evasione è un fenomeno multiforme e difficilmente liquidabile con i dati relativi a 3,3 milioni di partite Iva (a proposito, la platea è in calo del 12,6% rispetto all’anno d’imposta 2014 per effetto della prevedibile fuga verso il regime forfettario che non è soggetto all’obbligo). Dall’altro, perché i dati medi finiscono...