Adempimenti

Sull’imposta di registro torna la confusione sull’abuso

di Dario Deotto

Le modifiche proposte con il Ddl di bilancio 2018 all’articolo 20 dell’imposta di registro risolvono buona parte dei problemi sorti a proposito di quest’ultima norma, ma mettono a rischio le certezze fin qui raggiunte sull’abuso del diritto.

Con la modifica proposta viene sostanzialmente messo un freno all’attività riqualificatoria degli uffici e dei giudici, che si fondava sulla tesi della prevalenza dell’effetto economico su quello giuridico, nonostante il chiaro riferimento della norma (articolo...