Imposte

Sulle merci trasferite senza vendita valore doganale in base al Codice Ue

di Benedetto Santacroce ed Ettore Sbandi

In caso di trasferimento di merce nell’Ue senza una compravendita, il valore in dogana deve essere determinato seguendo la rigida e sequenziale applicazione dei cosiddetti metodi secondari e non può farsi immediato riferimento al valore di rivendita delle merci nell’Ue. Sono queste le conclusioni del principio di diritto affermato dalla Corte di cassazione con la sentenza 24672/2019, confermativa di un dato normativo per la verità pacifico ma che in concreto, nella prassi, trova spesso contrasti ...