Esperto RispondeImposte

Superbonus, il tecnico non può modificare i prezzi per tener conto degli aumenti delle materie prime

di Alessandro Borgoglio

La domanda

Il sottoscritto, progettista e tecnico asseveratore di progetti di cui alla normativa “superbonus”, avendo riscontrato l’inadeguatezza di numerosi voci dei prezziari di riferimento per la congruità, a causa dell’eccezionale aumento di gran parte delle materie prime accaduto nel corso degli ultimi mesi e tuttora in atto, chiede se sia corretto incrementare percentualmente le voci di prezziario maggiormente interessate, al fine di riallineare il compenso all’impresa ai maggiori costi di approvvigionamento materiali.
C. B. – L’Aquila

In base all’articolo 119, comma 13, del decreto legge 34/2020, ai fini della detrazione del 110% e dell’opzione per la cessione o per lo sconto in fattura di cui al successivo articolo 121, i tecnici abilitati asseverano il rispetto dei requisiti previsti dal decreto requisiti Mise, ministero dello Sviluppo economico, del 6 agosto 2020 e la corrispondente congruità delle spese sostenute in relazione agli interventi di risparmio energetico.

I criteri a cui deve attenersi il tecnico per verificare, ...