Controlli e liti

Suprema corte ancora in attesa del decreto sui «rinforzi»

di Marco Mobili e Giovanni Parente

L’affaire dell’arretrato in Cassazione attende la piena operatività del decreto del ministero della Giustizia - previsto dalla manovra - chiamato a fissare i criteri per la nomina fino a un massimo di 50 magistrati ausiliari. Magistrati che dovranno contribuire ad aggredire le pendenze tributarie in Suprema corte (ormai vicine alla metà del totale del civile).

Per avviare lo smaltimento non basterà solo il decreto ministeriale perché ci sarà da esaurire tutta l’attività degli interpelli, ossia...