Imposte

Taglio al cuneo, stop Iva, industria 4.0 e bonus casa: la manovra approda al Senato

di Marco Mobil e Marco Rogari

Sterilizzazione degli aumenti di Iva e dei prelievi su carburanti e alcolici per 14,9 miliardi nel 2018, in aggiunta agli 840 milioni già disinnescati dal decreto fiscale. E azzeramento completo delle accise nel 2019 (sempre grazie all’effetto combinato con il Dl fiscale) con la contemporanea riduzione parziale delle clausole fiscali per 6,075 miliardi, che in questo modo limitano la “zavorra” da disinnescare tra un anno a 12,472 miliardi. A far scattare questa operazione è la versione definitiva...