Imposte

Tari, i Comuni si «autocorreggono»

di Gianni Trovati

I Comuni avviano la correzione in autotutela delle delibere fuori regola sulla tassa rifiuti, ma limitano i casi da considerare illegittimi. E chiedono un percorso «sostenibile» sui rimborsi e regole più chiare da seguire da oggi in poi.

Mentre le istruzioni ministeriali si fanno attendere, i sindaci entrano in campo con una nota elaborata dall’Anci. La commissione per la finanza locale dell’associazione dei Comuni, prima di tutto, indica alle amministrazioni locali la via della correzione in autotutela...