Imposte

Tasi a carico dell’inquilino tra il 10% e il 30%

di Luigi Lovecchio

La Tasi è un’imposta che si traduce sostanzialmente in una sorta di duplicato dell’Imu. Nata inizialmente per sopperire all’esenzione dell’abitazione principale, già dall’anno scorso ha perso questa funzione, poiché l’esenzione è stata recepita all’interno anche di questo nuovo tributo. È un tributo che ha una forte componente patrimoniale e una quota molto minoritaria che colpisce gli utilizzatori degli immobili. In particolare, la quota patrimoniale pesa dal 70% al 90% dell’imposta complessiva, ...