Imposte

Tassa sull’atto enunciato solo se è tutto contenuto nel decreto ingiuntivo

di Marco Nessi

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

Ai fini dell'applicazione dell'imposta di registro l'atto enunciato è tassabile soltanto se interamente contenuto, nei suoi elementi, essenziali, nell'atto giudiziario soggetto a registrazione a termine fisso. È questo il principio espresso dalla Ctp di Roma nella sentenza 10 marzo 2021 n. 2745. Nel caso esaminato l'ufficio notificava ad un contribuente un avviso di liquidazione contestando la presunta debenza di una maggiore imposta di registro per la registrazione di un decreto ingiuntivo e dell...