Imposte

Tax credit pubblicità da riportare tra gli aiuti di Stato in Redditi 2021

di Pasquale Murgo

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

Il credito d’imposta per gli investimenti pubblicitari incrementali (articolo 57-bis del Dl 50/2017) rappresenta un aiuto di stato fiscale de minimis per il quale si rendono applicabili i massimali previsti dal regolamento Ue 1407/2013 e dagli altri regolamenti de minimis specifici per settore. Inoltre, per il calcolo del cumulo degli aiuti de minimis, è necessario fare riferimento alla disciplina contenuta nell’articolo 10 del Dm 115/2017 prevista per gli aiuti fiscali “automatici”, con la conseguenza...