I temi di NT+Gruppo 24 Ore

Telefisco 2022 rilancia la sfida dei chiarimenti: in agenda il 27 gennaio

Telefisco rilancia la sfida dei chiarimenti sulle novità fiscali del 2022. La data da segnare in agenda per l’edizione numero 31 del convegno de L’Esperto risponde è giovedì 27 gennaio 2022: la manifestazione si svolgerà dalle 9 alle 18 (tutti i dettagli nel minisito dedicato: www.ilsole24ore.com/telefisco).

Il convegno torna con una formula più ricca e potrà essere seguito via internet, ma anche in presenza, nel rispetto delle regole anti-Covid, nelle sedi che potranno essere aperte da Ordini professionali, banche, associazioni nelle varie città.

Le novità in primo piano

Al centro di Telefisco, come sempre, le novità fiscali: si andrà, per esempio, dall’Iva al reddito d’impresa, dai bonus edilizi a contabilità e bilancio. Protagonisti gli esperti del Sole, oltre ai rappresentanti di categorie e amministrazione finanziaria.

Le tre formule online

Telefisco 2022 potrà essere seguito via internet scegliendo una di queste modalità.

1) Telefisco Base

Il primo livello di partecipazione propone la possibilità di assistere gratuitamente al convegno via internet. In questo modo si potranno seguire: le relazioni degli esperti e i chiarimenti sui dubbi di professionisti, imprese e contribuenti. La partecipazione consentirà di fruire di 8 crediti formativi riconosciuti dagli Ordini professionali (le procedure di accreditamento sono in corso con commercialisti e consulenti del lavoro). I partecipanti potranno inviare quesiti agli esperti del Sole che risponderanno online e sul giornale.

2) Telefisco Plus

Il secondo livello di partecipazione è costituito da Telefisco Plus. Con questa modalità, al costo di 24,99 euro fino al 10 gennaio e 29,99 euro dall’11 gennaio, si potranno seguire i lavori online in differita, organizzando il proprio tempo come si preferisce, oltre a una serie di elmenti aggiuntivi. Il modello Plus, infatti, offrirà queste opportunità: seguire i lavori in differita; accedere a un webinar con otto relazioni aggiuntive su temi di grande rilievo (la partecipazione permetterà di ottenere altri tre crediti formativi); ottenere le dispense con le relazioni e le slide riassuntive in formato digitale; se non abbonati, avere la possibilità di consultare Nt + Fisco fino al 28 febbraio. Anche in questo caso si potrà assistere alla diretta, previa registrazione.

3) Telefisco Advanced

Il modello Advanced darà la possibilità di ottenere una serie di approfondimenti verticali aggiuntivi. Questa scelta permetterà, infatti, di entrare nel mondo dei Moduli dell’area professionale del Gruppo 24 Ore dedicati a Iva, Tuir, Accertamento, Contenzioso, Revisione Legale e Terzo Settore.

Chi sceglie il modello Avanced potrà: seguire i lavori in differita, ottenendo otto crediti formativi; accedere a un webinar con otto relazioni aggiuntive (la partecipazione permetterà di ottenere altri tre crediti formativi); ottenere le dispense con le relazioni e le slide riassuntive in formato digitale; se non abbonati, consultare Nt + Fisco fino al 28 febbraio; assistere alla diretta, previa registrazione.

A questo si aggiungeranno opportunità aggiuntive di grande valore: l’abbonamento gratuito per tre mesi a un Modulo verticale scelto, alternativamente, fra quelli dedicati a Iva, Tuir, Accertamento e riscossione, Contenzioso tributario, Revisione legale e Terzo Settore; la possibilità di accedere a tre video di aggiornamento dedicati ai chiarimenti sulle materie dell’area prescelta nei mesi di febbraio, marzo e aprile; la possibilità di confrontarsi con gli esperti nelle modalità previste dal Modulo prescelto.

La formula Advanced sarà fruibile a 44,99 euro per chi si iscrive fino al 10 gennaio e a 49,98 euro per chi si iscrive dall’11 gennaio.

Telefisco in presenza

Telefisco 2022 punta poi a tornare in presenza con l’apertura di sedi da parte di Ordini, banche e associazioni di categoria in alcune città italiane. La partecipazione darà la possibilità di seguire in diretta i lavori, di ottenere i crediti formativi nelle sedi nelle quali i crediti sono garantiti dagli organizzatori e di avere il fascicolo con le slide utilizzate dai relatori.

  • Newsletter

    Ogni mattina l'aggiornamento sulle ultime novità dalla redazione di Norme e Tributi. Uno strumento gratuito e indispensabile per la professione.
  • Community

    Il punto di incontro tra professionisti, esperti fiscali e la redazione di Norme e Tributi, sugli argomenti di maggiore attualità.