Controlli e liti

TELEFISCO Per l’Irap niente raddoppio dei termini

di Laura Ambrosi

L’applicabilità del raddoppio dei termini alle violazioni in materia di Irap ha da sempre creato contrasti tra contribuenti e Agenzia. Gli uffici, infatti, pare applichino in via automatica il raddoppio in presenza di una denuncia penale, senza alcuna deroga quando la contestazione riguardi l’Irap.

Le fattispecie dei reati tributari previste dal Dlgs n. 74/2000 riguardano solo i casi delle imposte sui redditi e sull’Iva, con la conseguenza che fin dall’introduzione dell’istituto del raddoppio si è...