Controlli e liti

«Tenuità del fatto» se l’omesso versamento dei contributi è minimo

di Laura Ambrosi

È applicabile la causa di non punibilità per particolare tenuità del fatto anche per i plurimi omessi versamenti contributivi se di poco superiori alla soglia prevista: la consumazione del reato è infatti collegata al debito complessivo annuo e non alle singole condotte mensili.

A fornire questo principio è la Corte di cassazione, terza sezione penale, con la sentenza n. 39413/2018 depositata ieri ( clicca qui per consultarla )....

Il legale rappresentante di una società veniva condannato per omesso versamento...