Contabilità

Terzo settore, attività defiscalizzate solo se svolte in modalità non concorrenziali

di Gabriele Sepio

Armonizzare e semplificare un sistema legislativo che si è stratificato nel corso del tempo creando un quadro normativo più omogeneo. Questo il principale obiettivo dei decreti di riforma del terzo settore approvati, in via preliminare, lo scorso 12 maggio dal Consiglio dei ministri e ora in attesa dei pareri delle commissioni parlamentari.
Sono molteplici i temi di rilievo oggetto dei nuovi decreti, su tutti la necessità di fare chiarezza sulle attività, principali e secondarie, di circa 300 mila...