Adempimenti

Torna la tassa Airbnb, si pagherà la cedolare con ritenuta del 21%

di Saverio Fossati

Clamorosamente bocciata da Matteo Renzi nella scorsa legge di Bilancio, torna la tassa sugli affitti brevi. Ma in realtà non è un ritorno, perché la cedolare secca del 21% sugli affitti turistici è sempre stata riconosciuta dall’agenzia delle Entrate come un obbligo; anzi, è un notevole vantaggio per i proprietari, che altrimenti sarebbero costretti a pagare l’Irpef, quasi sempre più onerosa.

La novità

La novità della manovrina è quella del meccanismo anti-evasione. Il problema degli affitti...