Controlli e liti

Tra giudizi e concorsi l’Agenzia cerca un nuovo assetto

di Marco Mobili e Giovanni Parente

Il contenzioso sui dirigenti delle Agenzie fiscali non accenna a concludersi. Il rinvio alla Corte costituzionale delle Pot (posizioni organizzative temporanee) delle Dogane decise dal Tar Lazio (con un doppio provvedimento: prima la sentenza provvisoria depositata giovedì e poi l’ordinanza 8253/2018 di remissione vera e propria di ieri) sul ricorso presentato dal sindacato Dirpubblica sicuramente non sarà l’ultimo capitolo di una situazione che attende ancora di uscire da questo stato di conflittualità...