Imposte

Trasformazione delle minusvalenze, crediti d’imposta fino al 10% investito

di Marco Piazza

La legge di Bilancio estende la possibilità di trasformare in credito d'imposta le minusvalenze realizzate su investimenti fatti nel 2021 in Pir alternativi costituiti dal 1° gennaio 2021 e alle minusvalenze realizzate su investimenti fatti nel 2022. Tuttavia, il credito d'imposta non potrà eccedere il 10% delle somme investite negli strumenti finanziari qualificati (20% per gli investimenti fatti nel 2021) e potrà essere utilizzato in quindici quote annuali (dieci per gli investimenti fatti nel ...