Imposte

Truffe, l’Iva versata può essere recuperata entro due anni dalla sentenza

di Michele Brusaterra


Qualora spiri il termine per l’emissione della nota di accredito, individuato in quello prescritto per l’esercizio del diritto alla detrazione dell’imposta, il contribuente può chiedere la restituzione dell’Iva entro due anni dalla data del versamento ovvero, se successivo, da quella in cui si è verificato il presupposto per la restituzione.

Con riferimento all’emissione delle note di accredito, l’agenzia delle Entrate è intervenuta con l’interpello 331 del 7 agosto 2019, fornendo importanti...