Contabilità

Una chance per evitare il regime di comodo

di Giorgio Gavelli

Con la trasformazione di una società commerciale (di persone o di capitali) in società semplice entro il 30 settembre si realizza una uscita agevolata dal regime d’impresa, sia ai fini delle imposte dirette che, in linea generale, ai fini Iva. Diversamente da assegnazione e cessione – non seguiti dallo scioglimento – l’operazione consente di abbandonare definitivamente la “stretta” delle società di comodo, poiché non è solo un bene ma è l’intero patrimonio sociale ad uscire dalla sfera imprenditoriale...