Imposte

Verifica in due tempi per l’esistenza in vita di chi vive all’estero

di Matteo Prioschi

Novità per le procedure di accertamento dell’esistenza in vita dei pensionati che riscuotono all’estero le pensioni Inps. I controlli relativi al 2017 saranno effettuati in due periodi separati e non riguarderanno tutti i beneficiari dei trattamenti previdenziali.

Con il messaggio 3378/2017 pubblicato ieri, l’Inps ha comunicato che le verifiche saranno effettuate da Citibank, l’istituto di credito che gestisce il servizio di pagamento delle pensioni all’estero. La prima novità consiste nel fatto che...