Professione

Via libera all’annullamento del Durc errato già emesso

di Mauro Pizzin

Di fronte a elementi certi, che confermino l’errore commesso dall’Inps, potrà essere chiesto l’annullamento di un Durc negativo già emesso, con una richiesta alla Direzione centrale e grazie a una nuova procedura di cui disporranno le sede territoriali dell’Istituto. È, questa, una delle principali novità decise durante un tavolo tecnico tenutosi tra i rappresentanti dell’istituto di previdenza e quelli del Consiglio nazionale dell’Ordine dei consulenti del lavoro (Cno). «Le nostre iniziative sono...