Adempimenti

Con l’accollo del debito vietata la compensazione in F24

di Giuseppe Morina e Tonino Morina

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

Dopo quasi due anni, il Fisco detta le regole per l’accollo del debito d’imposta di altri e divieto di compensazione. Con un provvedimento datato 24 settembre, l’agenzia delle Entrate dà infatti attuazione alla disciplina dell’accollo del debito d’imposta altrui contenuta nell’articolo 1 del Dl 124/2019 (il collegato fiscale alla manovra 2020).

Il provvedimento in questione fissa le modalità di presentazione dei modelli F24 e individuati i casi in cui gli stessi si considerano scartati. Lo stesso ...