Controlli e liti

Visto mendace, commercialista colpevole insieme ai clienti

di Antonio Iorio

Link utili

Tratto da Top24 e Smart24

Il professionista che rilascia un visto di conformità, leggero o pesante, mendace o un’infedele asseverazione di dati si espone a sanzioni penali a titolo di concorso con il cliente, in quanto crea un mezzo fraudolento idoneo a ostacolare l’accertamento e ad indurre in errore l’amministrazione finanziaria.

A ribadire questo principio è la Corte di cassazione, Sesta sezione penale, con la sentenza 30392/2022, depositata il 1° agosto.

La pronuncia trae origine, in estrema sintesi, dalla condanna per ...