Imposte

Web tax, credito d’imposta per le imprese italiane

di Giovanni Parente e Marco Rogari

La web tax non porterà a una doppia tassazione sulle imprese italiane. La maggioranza sta già lavorando in raccordo con il Governo per ricalibrare l’emendamento al Ddl di bilancio presentato al Senato da Massimo Mucchetti (Pd). Due le opzioni che si stanno valutando. La prima riguarda il perno della nuova web tax, ossia una cedolare al 6% sui ricavi da attività digitale prodotti in Italia che verrebbe bilanciata per le aziende residenti o già con stabile organizzazione da una detrazione dell’imposta...