Contabilità

Web tax, Ue e Ocse preparano l’offensiva ai giganti della rete

di Alessandro Galimberti e Valerio Vallefuoco

Proprio mentre il fisco francese presenta il conto a Microsoft per i proventi da pubblicità online(600 milioni, secondo la rivista l’Express, dopo il miliardo contestato mesi fa a Google), i quattro leader della Ue - Gentiloni, Merkel , Macron, Rajoy - pensano a un paper comune da portare al prossimo Consiglio europeo di Tallin del 15 settembre, centrato guarda caso sulla tassazione digitale. L’Italia non si presenta a mani vuote, perché nel paper potrebbe confluire l’ipotesi allo studio del Mef ...