Diritto

Dai modelli 231 doppia tutela per l’ente e per l’imprenditore

di Sandro Guerra

La Cassazione, nelle pronunce 18413 e 6640 del 2022 ha superato l’approccio più severo seguito nel passato e chiarito che l’assenza del modello di organizzazione e gestione previsto dal Dlgs 231/2001 non basta, di per sé, a far scattare la responsabilità amministrativa dell’ente.
Un’interpretazione coerente con la scelta del legislatore italiano (diversa da quello francese) di non rendere obbligatoria l’adozione del modello organizzativo. La sua presenza può permettere però di assolvere (almeno in...