Controlli e liti

Espropriazioni: esecuzioni, il tetto guarda ai beni

di Antonio Iorio

La manovra correttiva ha apportato una novità sulle esecuzioni immobiliari, lasciando tuttavia qualche perplessità sulla corretta interpretazione della modifica. La norma (articolo 76 del Dpr 602/73, riformato dal Dl 69/2013) consente l’espropriazione immobiliare da parte dell’agente della riscossione a condizione che non si tratti dell’unico immobile di proprietà del debitore adibito a uso abitativo e nel quale risulti la residenza anagrafica del debitore. Fanno eccezione gli immobili con caratteristiche...