Adempimenti

Frodi, al Fisco l’onere della prova

di Massimo Romeo

Ai fini dell'indetraibilità dell'Iva la dimostrazione della partecipazione al meccanismo delle cosiddette “frodi carosello”, in caso di utilizzo di fatture qualificate come soggettivamente inesistenti, va supportata da elementi gravi, precisi e concordanti idonei a provare che i prezzi indicati nelle fatture siano relativi a prezzi effettivamente inferiori a quelli di mercato; è il principio che emerge dalla sentenza della Ctp di Brescia n. 577 del 28 settembre .

La controversia nasce da una segnalazione...