Imposte

I forfettari usciti durante l’anno recuperano l’Iva non detratta

La rettifica in positivo sull’acquisto di beni di magazzino e servizi. Nel forfait le operazioni fatturate prima dell’incasso con cui si è superato il limite

di Luca De Stefani

La fuoriuscita dal regime forfettario durante l’anno, per il superamento del limite dei 100mila euro di ricavi o di compensi incassati, consente di recuperare l’Iva non detratta in vigenza del regime forfettario per le giacenze di magazzino, i canoni di leasing a cavallo dei due regimi e i beni strumentali acquistati. Alcuni interessanti esempi di questa rettifica «in positivo» dell’Iva sono contenuti nella circolare 32/E con la quale le Entrate hanno chiarito anche che, ai fini del superamento del...