Controlli e liti

Lotta all’evasione, meglio l’uso dei dati in chiave preventiva dei controlli successivi

di Angelo Cremonese

È arrivato forse il momento di compiere una valutazione complessiva sul redditometro. Su questo strumento di accertamento sintetico, che cerca di mettere in relazione i consumi con il reddito presunto, si è molto spinto negli ultimi tempi, anche a livello mediatico, e sulla sua evoluzione sono state investite ingenti risorse. L’intuizione di fondo, alla base del processo di controllo, è corretta: se un individuo ha una Ferrari e dichiara un imponibile basso o addirittura inesistente è un contribuente...