Controlli e liti

Sanzione ordinaria per la compensazione oltre il tetto

di Emilio de Santis

Sanzioni ordinarie al 30% nel caso di compensazione di un credito Iva in misura superiore al limite previsto dall’articolo 34 della legge 388/2000 (attualmente pari a 700mila euro) in quanto non si può applicare la definizione agevolata prevista dall’articolo 17, comma 2, del Dlgs 472/1997.

In «nessun caso» ricorre per le sanzioni emanate a seguito di omessi o tardivi versamenti delle imposte contemplate al successivo comma 3, ed è preclusa sia quando «l’ufficio abbia proceduto direttamente alla...