Adempimenti

Spesometro, il ravvedimento sprint «taglia» le sanzioni

di Luisa Miletta


Spesometro ai titoli di coda. Scade domani il termine per l’invio dello spesometro con i dati delle fatture del secondo semestre 2017 pone inevitabilmente il quesito sugli accadimenti successivi a tale data.

Cosa succede dopo l’invio del 6 aprile? Per chi mancasse l’appuntamento o inviasse dei dati errati delle fatture emesse e ricevute la sanzione amministrativa applicata è quella contenuta nell’articolo 11, comma 2-bis del Dlgs 471/1997, pari a 2 euro per ciascuna fattura, comunque entro...