Controlli e liti

Anche il contribuente in giudizio può usare dichiarazioni di terzi

di Laura Ambrosi

Anche il contribuente, al pari dell’amministrazione, può utilizzare a proprio favore le dichiarazioni di terzi acquisite in atti fuori dal processo: il giudice ha così l’obbligo di valutare tali indizi ai fini della sua decisione. Ad affermarlo è la Corte di cassazione con la sentenza 24531 depositata ieri.

I fatti

L’agenzia delle Entrate notificava...