Professione

Antiriciclaggio, apertura al «favor rei»

di Valerio Vallefuoco

Il decreto sull’antiriciclaggio appena approvato dal Consiglio dei ministri contiene un’importante novità in tema di sanzioni amministrative che modifica radicalmente la disciplina previgente. Per le violazioni commesse prima dell’entrata in vigore del decreto correttivo è infatti prevista l’applicazione della legge vigente all’epoca della commessa violazione se più favorevole....

La formulazione non è delle più felici. Anche le competenti Commissioni parlamentari avevano auspicato una migliore formulazione...