Professione

Assegni non trasferibili in cerca della sanzione ridotta

di Antonio Zappi

Per le violazioni di minore gravità relative all’emissione di assegni senza clausola di non trasferibilità di importo superiore a 999,99 euro e inferiori a 30.000 euro, la sanzione minima è ora pari al 10% dell’importo trasferito in violazione di legge e, quindi, non vi è dubbio che dopo il Dl 119/2018 le penalità prevedano maggiore proporzionalità e ragionevolezza: tuttavia, il problema non è risolto per tutti. Infatti, sanzioni ancora pesanti, pari ad un importo pari al doppio del minimo edittale...