Imposte

Cautele rafforzate per l’estrazione di prodotti «italiani»

di Matteo Balzanelli, Massimo Sirri e Riccardo Zavatta

Per l’estrazione dei beni dal deposito Iva sono state modificate le procedure e introdotti nuovi adempimenti. Innanzitutto, come in passato, essa compete solo a soggetti passivi d’imposta, ma non è più previsto che si tratti di operatori iscritti alla Camera di commercio da almeno un anno, né che debbano dimostrare l’effettiva operatività e regolarità dei versamenti Iva (vincoli che, comunque, non hanno mai trovato attuazione in mancanza del relativo provvedimento delle Entrate).

Il riferimento ai...