Controlli e liti

Detrazione Iva in salvo con la violazione formale

di Simona Ficola e Benedetto Santacroce

In breve

L’ordinanza 9394/2021 della Cassazione: il diritto viene meno solo se le violazioni formali non consentono di provare l’esistenza dell’operazione

Il diritto a detrazione dell’imposta assolta sugli acquisti va riconosciuto al contribuente se gli obblighi sostanziali sono soddisfatti, ancorché taluni obblighi formali sono stati omessi. La Cassazione, con l’ordinanza 9394/2021, pur confermando l’orientamento consolidato, proprio e della Corte di giustizia, sulla esistenza e sulla spettanza del diritto a detrazione, chiarisce che tale diritto viene meno solo se le violazioni formali non consentono di provare l’esistenza dell’operazione.

Reverse...